Voglia di Bio e verdura fresca a Km zero? Semplici passi per un orto sempre a portata di mano!

Non avete la fortuna di vivere in aperta campagna o in una casa con un giardino spazioso ma sognate di poter avere sempre a disposizione verdura fresca e biologica? Niente paura! Oggi vogliamo spiegarvi come è possibile realizzare un orto sul balcone o sul terrazzo di casa, anche in piccoli spazi.


Per iniziare a creare un orto personalizzato sul balcone di casa, basta seguire pochi semplici passaggi. Non c’è bisogno di avere a disposizione grandi spazi; ciò che serve è saper gestire al meglio quello che si ha.


Una delle prime cose da valutare è sicuramente l'esposizione solare. Le migliori esposizioni per un orto di tutto rispetto sono quelle a sud-ovest e sud-est, in quanto prendono molta luce al mattino o al pomeriggio, evitando però il sole nelle ore più calde della giornata.


Dopo aver individuato il posto perfetto per il vostro angolo green, il secondo passaggio fondamentale è scegliere correttamente i vasi. Il consiglio è preferire vasi rettangolari con almeno 25cm di profondità preferibilmente in coccio, materiale che mantiene il giusto grado di umidità del terreno e non si riscalda eccessivamente.


Infine anche la scelta del terreno svolge un ruolo di fondamentale importanza per la corretta crescita degli ortaggi. Basta acquistare il terriccio universale per la coltivazione di ortaggi e mischiarlo con l'argilla espansa che migliora il drenaggio ed evita ristagni dannosi per le radici.


Una volta definite le basi del vostro orto e gli spazi che avete a disposizione potete sbizzarrivi nella scelta degli ortaggi che più amate! La scelta è ampia visto che numerose verdure tipiche della dieta mediterranea si prestano bene alla coltivazione in vaso. Alcuni semplici esempi sono: lattuga, Zucchine, Basilico, Pomodorini Pachino, Carote ecc.


Ora tocca a Voi! Buona coltivazione :-)











0 visualizzazioni0 commenti